Facebook

CARRELLO

Mancano {{remaingForFreeShipping|currency}} per ottenere le spese di spedizione Gratis
{{item.name}}
{{item.total|currency}}

Totale {{totalAmount|currency}}

Non hai ancora nessun articolo nel carrello.

Auschwitz in Corea del Sud

di Ivan Maffei (Autore)

Alla fine del 1975, il presidente-dittatore della Corea del Sud Park Chung-hee, emise l'ordinanza n. 410 che disponeva di "ripulire" le città del paese da senzatetto e vagabondi, poichè gli indigenti venivano considerati un ostacolo allo sviluppo della nazione. Migliaia di persone, tra le quali anche semplici venditori ambulanti, bambini orfani e addirittura dissidenti politici, sono rastrellati e portati, contro la loro volontà, in strutture sociali che in seguito si riveleranno veri e propri campi di concentramento. In queste strutture gli abusi psicologici e sessuali, lo schiavismo e gli assassinii sono all'ordine del giorno. Dopo vari insabbiamenti e depistaggi la verità viene finalmente a galla, ma fino ad oggi nessuno ha pagato per i crimini commessi.

Informazioni editoriali

  • Titolo Auschwitz in Corea del Sud
  • Autore Ivan Maffei
  • Data di uscita 2021
  • Editore Youcanprint
  • Pagine 56
  • ISBN 9791220345668

Recensioni clienti

0 su 5 stelle sulla base di 0 Recensioni
Cartaceo EUR {{current_price.toFixed(2)}} EUR {{form.item.thisBook.listPrice.toFixed(2)}} Risparmi EUR {{saved_amount}} EUR {{form.item.thisBook.listPrice.toFixed(2)}}
EUR {{current_price.toFixed(2)}} EUR {{form.item.thisBook.listPrice.toFixed(2)}} Risparmi EUR {{saved_amount}} EUR {{form.item.thisBook.listPrice.toFixed(2)}}
Link per acquisto audible non disponibile