NOVITA': Abbiamo tagliato i costi di conversione ebook del 70% per sempre: 0.10 per epub normale, e 0.25 per layout fisso!
Fiori e frutti nella ceramica rinascimentale. In memoria e in onore di Anselmo Formizzi. Catalogo della mostra (Novellara, 18 maggio-8 giugno 2014) di M. Palvarini Gobio Casali, E. Ghidini, M. Folloni Bolognesi
 
Valuta questo libro:
Informazioni editoriali {DATI}
  • Titolo: Fiori e frutti nella ceramica rinascimentale. In memoria e in onore di Anselmo Formizzi. Catalogo della mostra (Novellara, 18 maggio-8 giugno 2014)
  • Autore: M. Palvarini Gobio Casali, E. Ghidini, M. Folloni Bolognesi
  • Data di uscita:2014
  • Pagine: 102
  • Copertina: morbida
  • Editore: Universitas Studiorum
  • ISBN: 9788897683469
{DATI_FINE}
CARTACEO
€15,00 Aggiungi al carrello
Disponibilità immediata.
Vuoi riceverlo Venerdì 28 settembre? Ordina subito
{DESC} Il catalogo illustra i pezzi esposti nella rassegna, dedicata al tema dei decori floreali sulla ceramica di area padano-emiliana dal Quattrocento sino alla decadenza sei-settecentesca, fornendo un contributo alla conoscenza dei principali motivi ornamentali di questa produzione, non solo in ambiente locale. Dalla comparazione dei diversi elementi descrittivi si coglie il percorso svolto dalle formule iconografiche, dapprima più popolari e frequenti, sommariamente tratteggiate come quella della foglia di pioppo o della rosetta indistinta, passando attraverso le campiture ricercate della melagrana o della calendula gonzaghesca, visivamente attinenti, nella loro rappresentazione, alla realtà ed elaborate in modo da conferire respiro alla carica simbolica che evocavano nei pezzi più raffinati e meno usuali, per approdare, infine, al trionfo del ghirigoro vagamente floreale della decadenza.
 
Questo libro ha ottenuto N. 0 recensioni dai nostri lettori

Scrivi una recensione
Si deve essere connessi al sito per poter inserire una recensione. Registratevi se non avete ancora un account.

busy
 

Utilizziamo i cookie per garantirti la migliore esperienza sul nostro sito. Per saperne di più