PROMOZIONE RISTAMPA: 1 copie omaggio ogni 10 ordinate. Per tutti i dettagli della promozine clicca qui
Interviste del Secolo Breve: Incontri con i protagonisti della cultura, della politica e dell'arte del XX secolo (seconda edizione) di Marco Lupis
 
Valuta questo libro:
Informazioni editoriali {DATI}
  • Titolo: Interviste del Secolo Breve: Incontri con i protagonisti della cultura, della politica e dell'arte del XX secolo (seconda edizione)
  • Autore: Marco Lupis
  • Data di uscita:2017
  • Pagine: 332
  • Copertina: morbida
  • Editore: Youcanprint
  • ISBN: 9788892696532
{DATI_FINE}
CARTACEO
€21,00 Aggiungi al carrello
Disponibilità immediata.
Vuoi riceverlo Mercoledì 26 settembre? Ordina subito
{DESC} Cinquanta personaggi che, a vario titolo, hanno fatto la storia della seconda metà del Ventesimo secolo (il "Secolo Breve"), visti da vicino nelle interviste esclusive realizzate dal reporter Marco Lupis nei decenni di attività come inviato speciale e corrispondente estero dall'America Latina e dall'estremo Oriente per i maggiori media italiani. Un viaggio attraverso le testimonianze dei protagonisti della cultura, della politica e dell'arte degli ultimi decenni, dalla rock star Peter Gabriel al cantautore Franco Battiato alla top model Claudia Schiffer; dal subcomandante Marcos alla leader birmana e premio Nobel Aung San Suu Kyi; dalla colombiana Ingrid Betancourt al presidente argentino Menem, dal Premio Nobel giapponese Kenzaburo Oe al cinese Gao Xingjian al Nobel per la Pace Ramosh Orta. Uno sguardo di volta in volta drammatico o leggero, sempre puntuale e approfondito, attraverso le voci dei protagonisti dei grandi temi dei nostri tempi: la guerra, la libertà, la lotta contro l'ingiustizia, la ricerca della verità nella politica, nella letteratura, nell'arte o nel cinema.
 
Questo libro ha ottenuto N. 3 recensioni dai nostri lettori
Nami - dicembre 13, 2017
Bellissimo
Andrea R. - dicembre 10, 2017
Questo libro si può leggere a molti livelli e in molti modi. E' difficile non trovarvi la propria chiave di lettura o il proprio personaggio preferito tra i cinquanta che l'autore ha incontrato attraversando l'intero pianeta.
Lo sguardo di Lupis mi è parso sempre nuovo, e diverso ogni volta, a seconda della storia che racconta. Sono rimasto impressionato dal racconto della madre dei desaparecidos cileni e dalle incredibili torture subite dal monaco tibetano. L'ho comprato inizialmente un po' dubbioso, più che altro mosso dal fatto che ricordavo di avere letto alcuni articoli di Lupis dalla Cina. Pensavo potesse risultare noioso, invece l'ho letto come si legge un romanzo giallo: volevo sempre continuare a leggere. Consigliato, molto.

jona - dicembre 01, 2017
Alcuni capitoli mi hanno commossa. Specie quelli su Timor o l'incontro con Ingrid Betancourt.
Bellissimo. Da leggere.


Scrivi una recensione
Si deve essere connessi al sito per poter inserire una recensione. Registratevi se non avete ancora un account.

busy
 

Utilizziamo i cookie per garantirti la migliore esperienza sul nostro sito. Per saperne di più