Arriva Youcanprint Plus: le tue spedizioni Gratis in Italia, per sempre. Provalo Gratis per 15 giorni >

Bisogno di aiuto ?

esperto
Contattaci utilizzando la chat online in basso a destra o consulta le Domande più frequenti

Banner
I rettiloidi del Delta del Po di Gabriele Zaffiri
 
Valuta questo libro:
Informazioni editoriali {DATI}
  • Titolo: I rettiloidi del Delta del Po
  • Autore: Gabriele Zaffiri
  • Data di uscita:2020
  • Pagine: 78
  • Copertina: morbida
  • Editore: Youcanprint
  • ISBN: 9788831654838
{DATI_FINE}
CARTACEO
€10,00 Aggiungi al carrello
Disponibilità immediata.
Vuoi riceverlo entro Venerdì 17 aprile? Ordinalo subito
{DESC} I cosidetti rettiloidi sarebbero delle entità biologiche coperte di scaglie, squamoso e spesso di colore verdastro di tipo anfibio, aventi il più delle volte pupille rosse verticali, idonee alla visione notturna e adattate per lo spettro elettromagnetico all’infrarosso. Sono stati avvistati soprattutto in un’area compresa tra le province di Rovigo, Ferrara e Bologna, nella zona del Delta del Po, in Polesine. Nell’area del Delta del Po la presenza dei rettiloidi sembra infatti una costante precisa da diversi anni: C’è chi sostiene di averli avvistati, chi ne ha trovato solo le tracce, chi sostiene di sentirne spesso le voci echeggiare nel corso della notte, e infine persino chi riferisce di averne trovato gli escrementi per terra. Le cronache locali parlano anche di persone ritrovate morte o scomparse in circostanze inesplicabili, E i quotidiani hanno riportato frequentemente, soprattutto negli anni ’80 segnalazioni di avvistamenti di quelle creature misteriose. Quindi in definitiva che cosa è accaduto in quei luoghi ? In definitiva possiamo dire che tale inquietante mistero rimane anora inesplicato.
 
Questo libro ha ottenuto N. 0 recensioni dai nostri lettori

Scrivi una recensione
Si deve essere connessi al sito per poter inserire una recensione. Registratevi se non avete ancora un account.

busy
 

Utilizziamo i cookie per garantirti la migliore esperienza sul nostro sito. Per saperne di più