Arriva Youcanprint Plus: le tue spedizioni Gratis in Italia, per sempre. Provalo Gratis per 15 giorni >

Bisogno di aiuto ?

esperto
Contattaci utilizzando la chat online in basso a destra o consulta le Domande più frequenti

Banner
SEXyLUZ di Sandro Candreva
 
Valuta questo libro:
Informazioni editoriali {DATI}
  • Titolo: SEXyLUZ
  • Autore: Sandro Candreva
  • Data di uscita: 2020
  • Editore: Youcanprint
  • DRM: Assente
  • ISBN: 9788831661416
{DATI_FINE}
EBOOK
€9,99 Aggiungi al carrello
Disponibilità immediata.
{DESC} Psico viaggio per immaginA|R da adulto-bambino a bambino-adulto, SEXyLUZ è centrato potentemente sull’immagine, il discorso procede asciutto, diretto all’osso, in uno slancio rivolto dal dettaglio verso una meta-fisica del terminale visivo. Si articola così una sorta di saggio psicologico fatto di flash, tra scatti che irradiano riflessi a partire dalla riflessione su di sé, dove soggetto e oggetto confluiscono in un immaginarsi post-maturo che dall’io ripensa il mondo e ne rappresenta l’essenza con immagini, accompagnate da brevi versi e prose quasi sempre autografe. In tal senso, torna l’immagine dell’autore come momento ribadito ricorsivo in un’esposizione che variamente viaggia tra esterno e interno, mentre si muove nel mondo immaginale. L’itinerario muove dalle tematiche di infanzia e identità (Stanza 1: A Diritto) per approdare in Atterrando (Stanza 2) nelle dinamiche sociali innescate dall’incontro con l’altro e il mondo; salpa, infine, verso la tensione ultraterrena dell’ultima Stanza, A Ultra Sensi, dove il discorso si vien facendo sempre più sottile ed “espansivo”. Nel complesso intreccio di nessi esplicitati dai titoli di ogni composizione di immagine e testo, la stessa strutturazione delle tre stanze invita il lettore a seguirne tappe, mete, ritorni e svolgimenti spiraliformi intraprendendo un suo “psico-viaggio ad immagin-A\R”, in ricorrenti andate e ritorni: più costellazioni di luci sono puntate come fari d’accesso a molteplici rifrazioni sul Sé (in senso junghiano), dal personale al collettivo. In SEXyLUZ vengono così assemblati elementi remoti e recenti: fonti ne sono le prime pubblicazioni (quanto basta [2007] e qb2 [2009], reperibili esclusivamente presso l’autore), ma anche le più recenti raccolte, Ex Vuoto [2016] ed Ex Vuoto Light [2017], entrambe composte da 14 scatole con indicazioni farmacologiche (ordinabili in rete, in cartaceo e digitale), e non ultima una selezione di composizioni recentissime, condivise sui social ed ispirate all’attualità storico-sociale o personale. Solo di queste ultime viene riportato il testo integralmente, mentre dalle trascorse e future pubblicazioni (pensando ad esempio al volume sui saggi) sono tratte le brevi citazioni che da versi e prose offrono elementi di assonanza ed esplicitazione dei vari intenti rappresentativi. Più raro ma sempre funzionale è il ricorso sia a testi altrui (dagli ovidiani Amores a Camera chiara di Barthes) sia ad immagini diffuse in rete. Queste nel complesso le più varie voci, orchestrate a comporre un autoritratto estremo che tenta di esulare dal compiacimento narcisistico per porsi come metodo, nel quale il viatico reciti come ineluttabile promemoria l’invito a ripartire ogni volta da sé, quantomeno come osservatori di noi stessi. Sullo sfondo, riecheggiano - silenziosamente evocati - svariati mondi concettuali, residui di decenni dedicati alla ricerca, alla psicoterapia ed alla docenza di Psicologia Dinamica, puntualmente riconvertiti in passi di evoluzione personale. Emergono in trasparenza Freud, Jung, Lacan, Heidegger… Weiss, Lowen, Bowlby… Naranjo, Jodorowsky, Recalcati… e nel cinema d’autore Kubrik, Wenders, Kusturica, Fellini… Moretti, Visconti, Bertolucci… gli uni e gli altri, da ciascun campo, tutti in qualche modo suggeritori di visioni che attingono profondità e diffusione dalle fonti dell’inconscio collettivo. Per gli appassionati di visivo in movimento, infine, vengono riportati i link a 5 dei 7 cortometraggi (ARTE, SIAMO NELLE MANI DI DIO, AL SOLE, ABITATO ! PERICOLO!, VENERAZIONE, ESISTE) girati in Sicilia ed elaborati a Roma da un gruppo di studio sulla video-immagine diretto da Agostino Funari
 
Questo libro ha ottenuto N. 0 recensioni dai nostri lettori

Scrivi una recensione
Si deve essere connessi al sito per poter inserire una recensione. Registratevi se non avete ancora un account.

busy
 

Utilizziamo i cookie per garantirti la migliore esperienza sul nostro sito. Per saperne di più