Bisogno di aiuto ?

esperto
Contattaci utilizzando la chat online in basso a destra o consulta le Domande più frequenti

Banner
La natura come arte inconscia di Giuditta Fiocchi
 
Valuta questo libro:
Informazioni editoriali {DATI}
  • Titolo: La natura come arte inconscia
  • Autore: Giuditta Fiocchi
  • Data di uscita:2018
  • Pagine: 166
  • Copertina: morbida
  • Editore: Youcanprint
  • ISBN: 9788827821305
{DATI_FINE}
CARTACEO
€13,00 Aggiungi al carrello
Disponibilità immediata.
Vuoi riceverlo Lunedì 26 novembre? Ordina subito
{DESC} “La natura come arte inconscia” è un testo nato come tesi di laurea nell’ambito del corso di Grafica d’Arte del Dipartimento di Arti Visive dell’Accademia di Belle Arti di Brera. Improntato sul rapporto tra arte-scienza e arte-natura, il libro fornisce una chiave di lettura inedita del significato e delle origini dell’opera d’arte. Non per nulla la Prefazione prende l’avvio dalla descrizione del documentario subacqueo “Pufferfish, crop circles” realizzato per la BBC da David Attenborough, dove un pesce palla costruisce un bassorilievo sabbioso dalla forma simile a quello che in architettura è noto come rosone. Il testo viaggia tra i mondi di Karl Blossfeldt e di Ernst Haeckel, passa per la filosofia della natura di Goethe, la forma come istinto naturale di Adolf Portmann e come geometria e fisica del vivente di Thompson D’Arcy, per terminare con una ricerca sull’occhio come prodotto della natura. Correda il volume un progetto grafico di Giuditta Fiocchi composto da dieci riproduzioni di conchiglie corrose dal mare fotografate in RAW e sviluppate in stampa d’arte con la tecnica dei fotopolimeri a doppia esposizione.
 
Questo libro ha ottenuto N. 0 recensioni dai nostri lettori

Scrivi una recensione
Si deve essere connessi al sito per poter inserire una recensione. Registratevi se non avete ancora un account.

busy
 

Utilizziamo i cookie per garantirti la migliore esperienza sul nostro sito. Per saperne di più