Benvento Deposito Legale: ordina il servizio dalla pagina Le mie pubblicazioni, cliccando sul tasto DEPOSITO LEGALE.

Bisogno di aiuto ?

esperto
Contattaci utilizzando la chat online in basso a destra o consulta le Domande più frequenti

Banner
C'erano una volta... i tingisanti di Raffaele Altieri
 
Valuta questo libro:
Informazioni editoriali {DATI}
  • Titolo: C'erano una volta... i tingisanti
  • Autore: Raffaele Altieri
  • Data di uscita: 2018
  • Editore: Youcanprint
  • DRM: Assente
  • ISBN: 9788827853320
{DATI_FINE}
EBOOK
€0,00 Aggiungi al carrello
Disponibilità immediata.
{DESC} In quelle feste trovavo i madonnari, ma devo dire che non mi impressionavano molto: per me il disegno era solo un disegno e il contesto religioso una scusa per fare festa e divertirsi. Se però si ha modo di capire, di partecipare, si scopre che per altri quel disegno è una effige sacra al pari della statua portata in processione. Le leggi di allora non permettevano di disegnare per terra, anzi,si rischiava l'arresto per accattonaggio; ciononostante le autorità spesso chiudevano un occhio perché quei disegni erano una consuetudine. Ciò che mi colpiva di più era notare come, di fronte a quei disegni, in molti si facessero il segno della croce e a volte qualcuno ci poggiava su un cero votivo. Questi brevissimi brani sono un ritratto fedele del popolo meridionale, quel popolo che non ama molto Garibaldi, ma ammira il brigante Crocco, che riconosce Napoli come propria capitale, che vede nello Stato centralista la mano dell'invasore gabelliere, che difende la propria fede arcaica celandola nel grembo della religione cattolica, “così come i briganti nascondevano i loro tesori nel cavo degli alberi allo stesso modo dei folletti, divenendo così tutt'uno con il mito.”
 
Questo libro ha ottenuto N. 0 recensioni dai nostri lettori

Scrivi una recensione
Si deve essere connessi al sito per poter inserire una recensione. Registratevi se non avete ancora un account.

busy
 

Utilizziamo i cookie per garantirti la migliore esperienza sul nostro sito. Per saperne di più