Facebook

CARRELLO

{{item.name}}
{{item.total|currency}}

Totale {{totalAmount|currency}}

Non hai ancora nessun articolo nel carrello.

Archeologia funeraria. Architettura riti e liturgie nella Sicilia sudorientale del Bronzo medio (1450-1250 a.C.)

di Carlo Veca (Autore)

Quali sono gli elementi che componevano il rituale funerario delle comunità siciliane dell’età del Bronzo Medio? Come era fatta la “casa” dei morti? Quali liturgie erano praticate dai vivi in onore dei loro cari dipartiti? Quali oggetti componevano il corredo per accompagnare i defunti nel viaggio verso l’aldilà? Il saggio tenta di rispondere a questi e molti altri quesiti, attraverso l’interpretazione dei dati e delle informazioni ricavate dalla rilettura esegetica degli scritti di Paolo Orsi. Lo studioso, che ha lavorato in Sicilia a cavallo tra XIX e XX secolo, rappresenta tuttora uno dei pochi riferimenti per gli studi di archeologia funeraria durante il Bronzo Medio. Nelle pubblicazioni di Orsi è possibile rintracciare alcune delle “tracce” che componevano il rituale funerario delle comunità della metà del II millennio a.C. Prendendo in considerazione aspetti quali l’architettura funeraria, la deposizione dei corpi, le combinazioni di corredi e liturgie funerarie, si propone una sintesi sullo stato dell’arte secondo le moderne concezioni dell’Archeologia funeraria.

Informazioni editoriali

  • Titolo Archeologia funeraria. Architettura riti e liturgie nella Sicilia sudorientale del Bronzo medio (1450-1250 a.C.)
  • Autore Carlo Veca
  • Data di uscita 2017
  • Editore Youcanprint
  • ISBN 9788892646391

Recensioni clienti

0 su 5 stelle sulla base di 0 Recensioni
PDF EUR {{current_price.toFixed(2)}} EUR {{form.item.thisBook.listPrice.toFixed(2)}} Risparmi EUR {{saved_amount}} EUR {{form.item.thisBook.listPrice.toFixed(2)}}
EUR {{current_price.toFixed(2)}} EUR {{form.item.thisBook.listPrice.toFixed(2)}} Risparmi EUR {{saved_amount}} EUR {{form.item.thisBook.listPrice.toFixed(2)}}
Link per acquisto audible non disponibile