Facebook

CARRELLO

Mancano {{remaingForFreeShipping|currency}} per ottenere le spese di spedizione Gratis

Totale {{totalAmount|currency}}

Non hai ancora nessun articolo nel carrello.

Additivi e cibi processati. La parola alla difesa

di Antonio Cocconi (Autore)

Perché ci si accanisce così tanto contro gli additivi alimentari? Gli additivi alimentari fanno veramente male alla salute? Perché l'industria alimentare fa impiego di additivi? Perché sta nascendo la moda di evitare i "cibi processati"? Ma è poi vero che tutti i "cibi processati" fanno male? E' corretto affermare che occorra evitare tutti i "cibi processati"? Perché sono diventati di moda i cibi "senza l'aggiunta di…"? Con la scoperta del fuoco e degli additivi alimentari l'uomo ha imparato a cucinare i cibi, e ad evolversi. Con una corretta cottura i cibi migliorano la loro digeribilità, il loro potere nutrizionale ed il loro potere energetico. Un additivo alimentare, prima che il suo utilizzo ne venga autorizzato, deve superare molteplici test di idoneità, innocuità e reale bisogno. Un cibo cotto industrialmente è da ritenersi un "cibo processato"? E se la scienza e le conoscenze tecnologiche facessero del "cibo processato" un cibo che non ha nulla da invidiare al "colto e mangiato" se non, a volte, addirittura un cibo con qualità e caratteristiche superiori?

Informazioni editoriali

  • Titolo Additivi e cibi processati. La parola alla difesa
  • Autore Antonio Cocconi
  • Data di uscita 2022
  • Editore Youcanprint
  • Pagine 138
  • ISBN 9791220385213

Recensioni clienti

0 su 5 stelle sulla base di 0 Recensioni
Cartaceo EUR {{current_price.toFixed(2)}} EUR {{form.item.thisBook.listPrice.toFixed(2)}} Risparmi EUR {{saved_amount}} EUR {{form.item.thisBook.listPrice.toFixed(2)}}
EUR {{current_price.toFixed(2)}} EUR {{form.item.thisBook.listPrice.toFixed(2)}} Risparmi EUR {{saved_amount}} EUR {{form.item.thisBook.listPrice.toFixed(2)}}
Link per acquisto audible non disponibile