Ebook
€ 1,12
D’altra parte
 
  • Titolo: D’altra parte
  • Autore: Vera Coppa / Nino Laddomada
  • Data di uscita: 2014
  • Editore: Youcanprint
  • DRM: Assente
  • ISBN: 9788891162397
{DATI_ Da tempo con alcuni infermieri si parlava di raccogliere le storie delle esperienze del reparto. Raccontare una parte della nostra vita. Ricordi,
Fammi nascere
 
  • Titolo: Fammi nascere
  • Autore: AA. VV.
  • Data di uscita:2014
  • Pagine: 138
  • Copertina: morbida
  • Editore: Youcanprint
  • ISBN: 9788891147837
{DATI_ Fammi nascere di AA. VV. pubblicato il 2014
Libro
€ 11.50
Il drago e l'unicorno di Silvia Matricardi
 
Valuta questo libro:
Informazioni editoriali {DATI}
  • Titolo: Il drago e l'unicorno
  • Autore: Silvia Matricardi
  • Data di uscita:2012
  • Pagine: 54
  • Copertina: morbida
  • Editore: Youcanprint
  • ISBN: 9788867518258
{DATI_FINE}
CARTACEO
€6,00 Aggiungi al carrello
Disponibilità immediata.
Vuoi riceverlo Sabato 06 maggio? Ordina subito
{DESC} Una terribile maledizione un mondo magico di draghi, unicorni e fate. Niente è come sembra, perché la realtà è un'illusione e l'illusione è la vera realtà... da salvare. "Il drago e l'unicorno" è un racconto fantasy insolito, avvincente e pieno di colpi di scena. a gustare. "Masuria", la fata che visse migliaia di anni, è il breve prequel incluso in questa edizione. Amore e astuzia sono sempre in grado di mutare il corso degli eventi, anche quando tutto sembra perduto.
 
Questo libro ha ottenuto N. 2 recensioni dai nostri lettori
silvia matricardi - novembre 22, 2012
chi ha letto i due racconti dice...

de "Il Drago e l'Unicorno"

Ho appena finito di leggere questo meraviglioso e-book e ti faccio tantissimi complimenti, una storia veramente bella con colpi di scena che meritano tale nome. Una ventata di freschezza nel mondo ormai un po' monotono del fantasy, grazie per avermi regalato emozioni intense! (S.P.)

"Essere e apparire" dilemma antico e sempre attuale… se inserito in una bella storia che ti fa sognare diventa ancora più intrigante! Peccato finisca troppo presto… (P.G)


di "Masuria"

Ho letto il tuo racconto e d'amante del Fantasy l'ho trovato veramente coinvolgente, tecnicamente perfetto dallo stile delicato e avvolgente, che ti rapisce completamente! Premio Meritatissimo!!! (G.F.)

Silvia scrive in modo speciale… perché lei stessa è speciale, ti sa trasportare proprio dentro la storia... assaporandone a fior di labbra sentimenti ed emozioni… questo succede quando tutto ciò e già nel cuore ...un magico cuore! (P.B.)

silvia matricardi - novembre 22, 2012
Il Drago e l'Unicorno

Da dieci anni una terribile maledizione ha colpito la foresta sacra di Man, ultimo rifugio degli unicorni: tutti i bambini che osano avvicinarsi alla selva svaniscono nel nulla. Accadde per la prima volta alla piccola principessa Olven, che tanto coraggiosamente salvò da morte certa uno dei magici animali, attirando su di sé le ire del più potente degli stregoni oscuri.
Uriel, figlio del drago, è un sovrano valoroso, un indomito guerriero che non conosce paura. Il suo animo è angosciato a causa della sua giovanissima protetta, afflitta da un male che resiste ad ogni cura ed ormai prossima alla morte. Inquietanti visioni oniriche, oscure e al tempo stesso meravigliose, tormentano insistentemente il re e lo inducono a convocare una famosa taumaturga.
La misteriosa Scata, anziana guaritrice che invecchia a vista d'occhio, propone una soluzione che sembra pura follia: condurre la moribonda fanciulla proprio ai margini della foresta sacra e tentare l'impossibile appellandosi alla più antica delle magie, quella degli unicorni. Per avere una speranza di riuscita in una tale impresa occorrerà però che tutti siano disposti a rischiare la propria vita.
Nulla è in realtà come appare ed il vero eroe della storia è il più insospettabile, silenzioso e astuto dei suoi protagonisti.
Il Drago e l’Unicorno è un racconto fantasy insolito che esalta l'altruismo assoluto, il coraggio e l’amore puro, quello capace di trascendere completamente l’apparenza. La trama è articolata e piena di colpi di scena, l'ambientazione è quasi onirica.
Vincitore del premio "Mille parole per un sogno" 2009

Masuria, la fata che visse migliaia di anni.

Racconto fantasy breve, che sviluppa una delle vicende minori accennate ne "Il Drago e l'Unicorno", di cui costituisce un prequel. Anche in questo caso il protagonista è l'amore incondizionato, l'arma vincente che muta il corso degli eventi, abbatte le barriere tra i mondi e compie i miracoli. L'amore dei genitori verso i figli, che sfida il tempo e la vecchiaia, incurante di qualsiasi sacrificio sia necessario. Torna anche l'astuzia, come risorsa segreta indispensabile per aprire delle possibilità di riuscita ad imprese apparentemente disperate, una risorsa in grado di raggirare persino la Morte stessa. Il tutto in un mondo magico di unicorni ed esseri fatati. Masuria è uno di questi esseri immortali, frutto irripetibile dell'unione di due stirpi magiche, una fata guaritrice che vive in un universo altro, parallelo a quello degli uomini. L'amore del vecchio re guerriero per il figlio morente riesce a richiamarla e a farla intervenire. Il giovane erede al trono sarà salvato sacrificando l'immortalità della fata stessa, un potente legame tra fate, unicorni e mortali sarà creato e si avvierà così un nuovo corso degli eventi che condurrà alle vicende sviluppate ne “Il Drago e l'Unicorno”.
Vincitore del premio Airone d'Oro 2012, sezione Narrativa a tema libero


Scrivi una recensione
Si deve essere connessi al sito per poter inserire una recensione. Registratevi se non avete ancora un account.

busy
 

Utilizziamo i cookie per garantirti la migliore esperienza sul nostro sito. Per saperne di più